Il fiume
Guido Mina di Sospiro - Rizzoli
pp. 374

"Una commistione di scienza e immaginazione".
Cosě l'autore definisce il suo nuovo romanzo
Dopo L'Albero, nel quale una millenaria pianta raccontava tutto quello che aveva potuto vedere durante la sua lunga vita, ora č uscito Il fiume. Questa volta il protagonista indiscusso č il Po che narra la sua storia in prima persona, a partire dalla profonditŕ delle ere geologiche. Č una storia ricchissima di personaggi: dagli gnomi della mitologia nordica agli dči di quella classica, dalle figure della storia come Attila, Leonardo, Botticelli innamorato della Primavera, Napoleone e Hitler, agli animali, come le anguille e gli storioni, che popolano le acque del Po. Ma questo universo quasi magico viene contaminato e distrutto dall'uomo e da un progresso tecnologico che poco si cura delle leggi della natura.
Libri del mese
a cura di Manuela Menghini
Newton
gennaio 2004
Rassegna Stampa